Posts Tagged ‘unipa’

23_11_2015 ⋮

Younipa

Per ridare senso a una delle piazze più grandi e importanti del capoluogo siciliano, Aisa – Associazione Italiana Studenti Architettura e Push hanno pensato di organizzare un workshop tematico, riservato a studenti universitari del Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo, con lo scopo di proporre soluzioni creative e low-cost adatte a rigenerare questo spazio.

Giovedì 28 maggio 2015 nella Sala delle Capriate di Palazzo Steri PUSH, in una conferenza stampa, ha presentato i risultati ottenuti dalla sperimentazione di trafficO2. L’app, serious game per la mobilità sostenibile, è stata sviluppata nell’ambito del progetto “Smart Cities and Communities and Social Innovation” promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Durante la conferenza stampa è stata raccontata la nascita del progetto, il suo sviluppo, e i dati che raccontano il cambiamento delle abitudini degli utenti che hanno giocato con l’app. Nel successivo dibattito si è discusso sullo stato della mobilità sostenibile a Palermo, delle possibilità date dal car e bike sharing e della necessità da parte delle pubbliche amministrazioni di abbracciare nuovi strumenti per incentivare gli spostamenti sostenibili.

Il dibattito, moderato il dibattito Tony Siino, blogger Rosalio – il blog di Palermo, ha visto gli interventi di:

– Ignazio Vinci, Professore di Urbanistica presso l’Università degli Studi di Palermo

– Marcello Marchese, responsabile del progetto Car Sharing Palermo

– Valentina Russo, Consulente dell’Assessorato Regionale Mobilità e Trasporti

Salvatore Di Dio, direttore di PUSH.

Sono inoltre intervenute Sarah Catalano, rappresentante di Officine Achab e Laura Malleo di Perciasacchi, che hanno riportato le proprie importanti testimonianze come partner del progetto trafficO2.

Infine i Super User Antonio Garofalo, Stefano Palma e Lorenzo Sanseverino hanno preso la parola per raccontare la propria esperienza con l’app. È stata anche l’occasione per premiare tutti i tester che hanno vinto l’ultima SUVChallenge.

La conferenza è stata organizzata dall’Associazione no profit PUSH con il patrocinio dell’Università degli Studi di Palermo.

Su Facebook è possibile vedere la gallery fotografica dell’evento e delle premiazioni.

Inizia oggi 17 novembre 2014 la nuova SUV Challenge (dove SUV sta per Sustainable Urban Values), la sfida che premia gli spostamenti sostenibili degli studenti dell’Università di Palermo.
Tramite l’app – muovendosi a piedi, in bici o in vehicle pooling – è possibile accumulare punti O2 che permetteranno agli studenti di vincere i premi messi in palio dai partner del progetto.
La sfida è un’occasione per gli oltre cinquecento studenti iscritti alla competizione di testare in anteprima l’app e contribuire attivamente al suo sviluppo.
Parallelamente alla community degli studenti UNIPA sarà creata per la prima volta una piccola comunità ad invito costituita da soggetti interessati a testare in esclusiva l’app.

L’applicazione è disponibile per dispositivi iOs e Android ed è giunta alla sua quarta release.
Per ogni informazione è possibile consultare il sito www.traffico2.com

Nuova veste grafica per il sitoweb trafficO2.

Oltre alla sezione dedicata al progetto e alla fase di sperimentazione, grande spazio è stato riservato alla SUVChallenge, la prima sfida di trafficO2 che coinvolge i 100 studenti dell’Università di Palermo che hanno inviato la propria candidatura per partecipare e diventare tester dell’app.

Da oggi gli studenti potranno scaricare l’applicazione e prepararsi per la sfida che inizierà mercoledi 28 maggio.

Scoprite il regolamento, tutti i premi e i partner su traffico2.com

Tante nuove features per la beta 0.3 di trafficO2.

La sezione MOVE è stata arricchita di funzionalità, come la possibilità di calcolare la propria tratta e selezionare il mezzo di trasporto scelto, di fare check- in e check-out automaticamente una volta giunti a destinazione e di guadagnare punti O2.

A testarla sarà una community di studenti dell’Università degli Studi di Palermo, selezionati in occasione del workshop “Mobility, behaviours: apps” svolto a Palazzo Chiaramonte Steri dal 21 al 23 novembre 2013.

Il bacino di tester sarà via via ampliato fino a raggiungere il coinvolgimento di tutti gli utenti dell’Ateneo e di altre comunità di lavoro.

Ufficialmente partita la sperimentazione di trafficO2: è stata rilasciata oggi la Beta privata che 42 studenti dell’Università degli Studi di Palermo, selezionati in occasione del workshop “Mobility, behaviours: apps”, testeranno sui loro smartphone.

 

Il primo passo di una sperimentazione che punta a coinvolgere gli oltre 60.000 mila utenti dell’Ateneo palermitano e, in seguito, l’intera cittadinanza.
Il bacino di tester verrà infatti gradualmente ampliato, così come le funzionalità dell’app che saranno migliorate e potenziate sulla base dei suggerimenti dei tester, chiamati a recensirla periodicamente.

 

Il team PUSH è già all’opera per la seconda release, prevista per il 25 dicembre. Il nostro regalo di Natale all’insegna della sostenibilità.

7 nuovi progetti di social innovation: questo il risultato di 3 intensi giorni di lavoro con gli studenti delle Facoltà di Architettura, Ingegneria, Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo.
Grazie a tutti i ragazzi che hanno lavorato con impegno ed entusiasmo e ai tutor che hanno saputo ispirarli e guidarli. Un ringraziamento speciale ai relatori che hanno raccontato come l’integrazione tra social media, ICT e social innovation possa ispirare gli smart citizens di domani. Preziosa la collaborazione dello staff delle Facoltà coinvolte che hanno creduto fermamente nel progetto. Indispensabile il contributo dei partner tecnici, che hanno reso il nostro programma ricco di interessanti inziative. Last but not least, il team di PUSH.

Ufficialmente aperte le iscrizioni al workshop “Mobility, behaviours: apps” organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo e aperto agli studenti delle facoltà di Architettura, Ingegneria e Scienze della Formazione che darà loro l’opportunità di lavorare concretamente, in gruppi di lavoro interdisciplinari, ad un progetto di social innovation con il supporto di tutor, che metteranno a disposizione le loro competenze tecniche e professionali.

Progettazione fattiva e approfondimenti tematici per una tre giorni intensa e ricca di iniziative, grazie alla collaborazione dei partner tecnici: l’Istituto Superiore Mario Boella di Torino, il Google Developer Group di Palermo e We Are Social, conversation agency con sede a Milano.

Per conoscere i requisiti d’ammissione e candidarsi occorre compilare il form d’iscrizione entro il prossimo 14 novembre.

Gli studenti selezionati saranno contattati per prendere parte alle attività, in programma dal 21 al 23 novembre a Palazzo Chiaramonte Steri.

Mobility, behaviours: apps” è un workshop realizzato nell’ambito del progetto trafficO2, un social network per la mobilità urbana delle comunità che punta a ridurre traffico e inquinamento proponendo premi in cambio di spostamenti sostenibili. Per maggiori info visita il sito traffico2.com.

Presentato oggi a Palazzo Steri il workshop organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo e aperto agli studenti delle Facoltà di Architettura, Ingegneria e Scienze della Formazione, in programma dal 21 al 23 novembre 2013, nell’ambito del progetto trafficO2.

Una preziosa opportunità di lavorare concretamente ad un progetto di social innovation, facendo squadra con i colleghi delle altre facoltà in team di lavoro interdisciplinari coordinati da tutor, che metteranno a disposizione le loro competenze tecniche e professionali.

Progettazione fattiva e approfondimenti tematici per una tre giorni intensa e ricca di iniziative, grazie alla collaborazione dei partner tecnici – l’Istituto Superiore Mario Boella di Torino e il Google Developer Group di Palermo.

Gli studenti interessati potranno registrarsi sul sito www.traffico2.com, compilando l’apposito form di iscrizione. Al termine del workshop, saranno riconosciuti 3 CFU (crediti formativi universitari) e gli studenti diventeranno tester di trafficO2. Verrà rilasciata una versione alfa privata dell’app da provare sui propri smartphone e recensire con report periodici che permetteranno di arricchirla e potenziarla, implementando nuove funzioni e migliorando l’interfaccia grafica e la user experience.

Una collaborazione tra gli studenti e il team dell’Associazione PUSH – ideatrice di trafficO2 – che porterà alla graduale estensione del bacino di tester, coinvolgendo entro il 2014 tutti i 60.000 utenti dell’Università degli Studi di Palermo.

Qui trovi la cartella stampa della conferenza.

Conferenza stampa di presentazione del progetto trafficO2 – social network per la mobilità sostenibile e del workshop “Mobility, behaviours: apps” organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo.

La conferenza si svolgerà sabato 26 ottobre – alle ore 10.30 – nella suggestiva location della Sala delle Capriate, all’interno del complesso monumentale di Palazzo Chiaramonte Steri in Piazza Marina n. 61 (Palermo).

Per maggiori info sul workshop clicca qui.

Per partecipare alla conferenza stampa iscriviti su Eventbrite.

Piazza Sant’Anna, 3 - 90133 Palermo
(+39) 091-6164848
C.F. 97285820821

Informativa sulla privacy