Posts Tagged ‘mauro filippi’

Da oggi fino a venerdì 27 febbraio saremo a Roma per CRew (Creative Economy Week), settimana di riflessione, ricerca e formazione sui temi dell’innovazione, start up e economia creativa organizzata da IED Roma. L’evento intende dare risonanza al tema dell’anno accademico, “self(ie)worker”, in cui si riflette sulle grandi trasformazioni in corso nella società e nel mondo del lavoro: l’opportunità di creare lavoro per sé e per gli altri.

CRew è un evento di carattere laboratoriale in cui IED Roma si propone come hub di innovazione a sostegno della competitività dei settori della moda, del design, della arti visive, dei nuovi media e della comunicazione per favorire l’incontro con il mondo della produzione culturale e creativa, al fine di attivare processi di collaborazione, trasferimento di conoscenza, sviluppo di modelli e competenze.

IED Factory è la parte dell’evento dedicata a dodici workshop tenuti da professionisti delle discipline creative aperti agli studenti del secondo anno.
Salvatore Di Dio, Domenico Schillaci e Mauro Filippi porteranno l’esperienza maturata in PUSH proponendo un workshop sulla progettazione di servizi intitolato APPlyIED. Attraverso l’experimental learning cercheranno di condividere con i ragazzi i metodi propri del service design e della prototipazione rapida partendo da dei casi pseudo-reali di servizi e prodotti da migliorare, sviluppare da zero o reinventare.

L’esperienza sarà quindi simile a quella della Service Jam. L’output di ogni team di progetto dovrà essere il racconto dell’esperienza utente attraverso una presentazione video.

Il workshop, esperienza importantissima per il nostro team, ha ricevuto tantissime adesioni ed è già al completo.

Il programma completo dell’evento è disponibile sul sito ufficiale.

Dopo il successo dell’edizione passata, dal 16 al 18 maggio ritorna Prima_era fest  – Festival degli stili di vita sostenibili presso El Barrio, Centro per il Protagonismo Giovanile, della città di Torino.

L’evento, ad ingresso gratuito, è organizzato da CISV nell’ambito del progetto Up To Youth 2.0: i giovani per un’ Europa Smart, grazie al contributo della Comunità Europea – Programma Youth in Action, con il patrocinio della Città di Torino e di Fondazione Torino Smart City.

Tre giorni di interessanti e variegate attività: workshop, condivisione di buone pratiche, mercatini, concerti, dj set, spazi per bambini e tanto altro comporranno questo inconsueto seminario incentrato su tre temi di forte attualità: alimentazione sana e sovranità alimentare, riutilizzo dei materiali e mobilità sostenibile.

Giovani e realtà provenienti da diverse parti d’Italia, dal nord al sud, (Brescia, Grosseto, Roma, Pescara, Napoli) si incontreranno confrontandosi con i responsabili delle politiche per la gioventù, con l’obiettivo di far crescere un confronto che possa far emergere punti di forza, di debolezza e prospettive possibili per il futuro.

Mauro Filippi racconterà l’esperienza di PUSH e il progetto trafficO2, in occasione del workshop dedicato alle nuove mobilità sostenibili in programma domenica 18 maggio. Esperienze positive in città e in altri territori, esempi di buone pratiche e confronto con i rappresentanti dell’amministrazione comunale.

Tutte le attività sono gratuite; per partecipare ai workshop è necessario la prenotazione tramite email (elbarrio@elbarrio.it) indicando in oggetto il nome del workshop a cui si vuole prender parte.

Bilancio positivo per l’esperienza in Brasile dove Claudio Esposito, Mauro Filippi e Andrea Tosatto hanno presentato alla giuria della sezione Smart Cities del Fi-Ware Challenge il progetto The Social Market, una piattaforma pensata per incentivare e premiare le azioni positive all’interno della propria comunità di riferimento, realizzato in collaborazione con il team di Ines Bajardi.

Una settimana intensa, durante la quale la commissione tecnica FI-WARE – composta da esperti informatici e sviluppatori specializzati – ci ha aiutato a mettere a punto un prototipo in vista della presentazione finale, nell’ambito dell’ampio scenario tecnologico del Campus Party Brasil che ospitava la competizione.

La giuria, al termine dei lavori, ha premiato i 3 progetti vincitori: Fi-Guardian di Marcos Marconi (Brasile), Sparky app di Alejandro Santamaria (Messico) e Smartbox di Alvaro Romero Izquierdo (Spagna). Inoltre, due menzioni speciali: “App più innovativa” per Smart App City di Daniel Menchaca (Spagna) e “Giovane sviluppatore” per Smart Zity di Aberto Martin Alcubierre (Spagna).

Qui l’elenco completo dei progetti finalisti e di quelli premiati. Noi ci mettiamo già all’opera per l’edizione 2015.

Piazza Sant’Anna, 3 - 90133 Palermo
(+39) 091-6164848
C.F. 97285820821

Informativa sulla privacy