Posts Tagged ‘roma’

Il numero 12 de “I Quaderni” del giornale online UrbanisticaTre si intitola “Right to the Future – Il processo partecipato per l’implementazione della New Urban Agenda a Palermoed è stato curato da PUSH e urbanita.

La pubblicazione, di cui siamo molto orgogliosi, racconta l’esperienza del nostro secondo Urban Thinkers Campus tenutosi dal 6 all’8 aprile scorso a Palazzo Sant’Elia e descrive il percorso che ha condotto alla ratificazione della New Urban Agenda, documento che punta a ispirare lo sviluppo delle città per i prossimi vent’anni. Attraverso Right to the Future abbiamo infatti provato a parlare di “visioni”, un concetto a nostro avviso fondamentale per una città come Palermo che ha bisogno di declinare una propria agenda in direzione di un futuro giusto e sostenibile.

All’interno del numero viene illustrato il processo partecipato che ha caratterizzato l’iniziativa: dal sondaggio 100 milioni per il futuro di Palermo con il quale veniva richiesto ai partecipanti di immaginare di essere stati incaricati di redigere un piano da 100 milioni per lo sviluppo della città alla Call for vision lanciata online per raccogliere proposte e idee per cambiare il volto di Palermo.

La pubblicazione riporta inoltre alcune delle idee più significative selezionate dal comitato scientifico: la proposta di Elisabetta Rizza di tandem linguistici per stimolare l’inclusione sociale all’interno di un contesto multiculturale come quello palermitano; CivES, il nuovo modello di welfare di comunità già sperimentato in Molise da Luigi Piccirillo; il progetto di Marco Terranova e Benedetta Rodeghiero per una rigenerazione urbana a misura di bambino; la piattaforma digitale proposta da Michelangelo Ferri per stimolare attività agricole condivise nelle aree periurbane; Sicily & Sicilians, progetto socio-culturale di Sandro Aglialoro per supportare i giovani talenti artistici siciliani e infine l’idea di Sara Rizzo che dopo una lunga esperienza nelle favelas brasiliane propone a Palermo un modello per l’imprenditoria giovanile in grado di riattivare le città.

“I Quaderni” #12 è disponibile a questo link, buona lettura!

Grandi novità sul fronte di trafficO2: l’app che premia gli spostamenti sostenibili è approdata anche a Milano e Roma.

Dopo aver ricompensato l’eco-sostenibilità degli studenti palermitani, l’app ha aperto la sfida anche a tutti gli utenti della Capitale e del capoluogo lombardo; non solo agli studenti, ma anche a chi si sposta quotidianamente per andare al lavoro decidendo di farlo rispettando l’ambiente: a piedi, in bici, condividendo i mezzi (auto e moto) e prendendo i mezzi pubblici.

Tre quindi le community in gioco: Palermo Connection, Roma Capoccia e Mia Bela Madunina.

Ogni community partecipa alla propria Sfida Generale e  alle sotto-sfide dedicate alla tipologia di mezzo scelto o del percorso fatto, per le quali potrà vincere dei badge, altra novità dell’app.

Gli utenti delle tre communities poi si sfidano nel Campionato Italiano, che premierà l’utente che tra tutte e tre città avrà accumulato più punti: un riconoscimento virtuale ma comunque apprezzabile!

Novità anche tra i premi: per i primi classificati delle sfide di Milano e Roma un volo a/r per Palermo, i gadget firmati trafficO2 per i secondi e terzi classificati.

Per gli utenti di Palermo premi-esperienze offerti da partner dell’associazione: dal laboratorio creativo con Edizioni Precarie al co-working di PMO, dalla lezione di cucina con lo chef Cammarata al corso di stampa 3D del FabLab, le sorprese sono tutte nuove e da scoprire.

È ancora possibile registrarsi e partecipare alla Secret Challenge, che durerà fino al 27 luglio.
Per ogni community è stato predisposto un gruppo di assistenza su Facebook:

Roma: http://on.fb.me/1GpjkcN
Milano: http://on.fb.me/1TNcnez
Palermo: http://on.fb.me/1J4rdYc

Tutte le info e i regolamenti sono disponibili sul sito traffico2.com.

 

trafficO2 si aggiudica il Social Innovation AROUND Award come miglior progetto nella categoria “Cultura di Impresa”. Il premio è stato indetto all’interno della prima edizione del più grande evento sull’innovazione sociale mai realizzato in Italia, Social Innovation Around, ideato da SIS-Social Innovation Society e patrocinato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.
In programma due giorni di interessanti dibattiti su economia collaborativa, crowdfunding, crowdsourcing e social sharing a cui parteciperanno imprese, esperti nazionali ed internazionali, ricercatori, istituzioni e social innovators.
La premiazione avverrà durante il primo giorno dell’evento, il 14 novembre presso gli studios di Cinecittà a Roma.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il programma dell’evento.

Dal 22 al 26 settembre Roma ospita la Social Media Week, la settimana internazionale dedicata al Web, alla Tecnologia, all’Innovazione e ai Social Media che si svolge in contemporanea con altre dodici città in tutto il mondo, a rappresentare i cinque continenti.

PUSH. sarà presente lunedì 22 settembre all’interno della conferenza “Innovation Mobility”, in cui si discuterà del rapporto tra Social Media e il settore dell’infomobilità e dell’impatto che questo modo di comunicare avrà sulla città e sui cittadini. Il presidente di PUSH. Salvatore Di Dio interverrà durante la conferenza per raccontare il progetto TrafficO2, il social network della mobilità sostenibile.

L’evento si terrà presso il MoMec – Montecitorio Meeting Centre, in via della Colonna Antonina 52. È possibile partecipare registrandosi al sito ufficiale della manifestazione.

In occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile si terrà a Roma il Workshop Annuale dei Mobility Manager, i responsabili della mobilità delle aziende incaricati di ottimizzare gli spostamenti dei dipendenti.

Per il Comune della Capitale è un’occasione per confrontarsi con i Mobility Manager  e per discutere dei programmi da mettere in atto per rendere la mobilità sostenibile sempre più efficace e in grado di soddisfare le esigenze dei cittadini.

PUSH. – rappresentata da Domenico Schillaci – sarà presente per esporre ai Mobilty Manager il progetto TrafficO2 e per raccontare come – se adottato da comunità di tipo aziendale – l’app prodotta da PUSH. possa portare a dei buoni risultati e ad avere un impatto significativo in termini di mobilità sostenibile.

Il workshop si terrà dalle 15:00 alle 17:00 presso l’Università Roma Tre, nell’Aula Magna Rettorato, in via Ostiense 159.

Oggi a Roma si parla del futuro delle comunità dell’abitare e, insieme all’amica Ines Bajardi, siamo stati invitati a condividere il nostro punto di vista.

Federabitazione-Confcooperative è un organizzazione che opera nel settore dell’edilizia sociale privata e rappresenta 2.128 imprese per 113.508 soci e circa 5.3 mld di € di capitale investito.
Durante l’assemblea si è discusso dei temi più complessi legati al progetto delle città e delle comunità urbane, dall’efficienza energetica ai servizi sociali, dal recupero e riutilizzo del costruito agli incubatori di impresa e innovazione sociale.

Il nostro intervento si inserisce sulla scia del lavoro sviluppato dai professori Sergio Porta, Alessandro Rosina e Federica Viganò dal titolo: “L’abitare futuro: traiettorie delle cooperative di abitazione attraverso e oltre la crisi”.

PUSH partner di Open House Roma, l’evento annuale – organizzato dall’Associazione Open City Roma – che in un solo weekend consente l’apertura gratuita di centinaia di edifici notevoli per peculiarità architettoniche e artistiche, prestando particolare attenzione al patrimonio moderno e contemporaneo senza trascuare quello storico.

L’evento, totalmente gratuito, permette di accedere a tutti i siti e agli eventi in programma con visite guidate curate dagli stessi progettisti e dagli studenti di Architettura delle Università di Roma.
Di contorno, tour pedonali e ciclabili ed eventi speciali mirati a riscoprire il patrimonio nascosto della capitale: spazi che solitamente, per via della loro quotidiana funzione, non sono aperti alla fruizione pubblica.

L’app realizzata da PUSH darà la possibilità ai visitatori di pianificare le visite durante i due giorni dell’evento.
Gli utenti potranno dunque consultare ed esplorare la lista delle location e degli eventi in programma, ordinandoli in base alla distanza rilevata dalla georeferenzazione e filtrarla in base alle proprie esigenze e preferenze (periodo storico, autore, giorno e orari di apertura, etc.)
Potranno inoltre consultare le schede tecniche di ciascuna location, aggiungerle tra i preferiti, prenotare la visita e condividere i propri percorsi sui social network.

L’app è disponibile sia per dispositivi iOS sia per Android.

Per maggiori info www.openhouseroma.org

Piazza Sant’Anna, 3 - 90133 Palermo
(+39) 091-6164848
C.F. 97285820821

Informativa sulla privacy