Posts Tagged ‘Urban Thinkers Campus’

Due anni fa, con l’Urban Thinkers Campus ”Right to the Future“, abbiamo voluto promuovere l’idea di una Palermo capace di raccogliere e moltiplicare i suoi possibili scenari futuri e di applicare i principi della Nuova Agenda Urbana indipendentemente dalle risorse disponibili.

È stata l’occasione per discutere del “Diritto al Futuro” e offrire un contributo nel processo di costruzione di una città che conosca e incoraggi le ambizioni, le aspettative e i sogni di ogni suo singolo cittadino.

La bella notizia è che le visioni proposte dagli speaker che hanno preso parte alla conferenza, insieme alle numerose proposte presentate durante la Open Call e selezionate dal comitato scientifico, sono oggi finalmente condensate in un libro, edito da Altralinea.

Metterlo insieme non è stato affatto semplice, ha richiesto molto più tempo del previsto e senza il prezioso aiuto di Simone Tulumello e di tutti gli autori non saremmo mai riusciti a concludere questo lavoro. Per questo ringraziamo ancora tutti coloro che hanno permesso al nostro Kit di visioni per Palermo di vedere la luce e naturalmente a chi sceglierà di leggerlo.

Per poter scaricare la versione PDF del volume basta iscriversi alla newsletter di PUSH.

Buona lettura!

ISCRIVITI




PUSH utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per rimanere in contatto con te e per fornirti aggiornamenti periodici. Per favore spunta la seguente casella per ricevere la nostra newsletter periodica.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione dell’iscrizione nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci all’indirizzo social@wepush.org. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visita il nostro sito Web. Cliccando qui sotto, ci autorizzi a elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, accetti che i tuoi dati vengano trasferiti a Mailchimp per l’elaborazione. Per saperne di più sulle disposizioni sulla privacy di Mailchimp clicca qui.


Una nuova avventura per il team di PUSH:  il prossimo autunno organizzerà City as a Service, un doppio evento che mira a interrogarsi sui cambiamenti delle città e delle abitudini dei suoi cittadini attraverso l’uso di servizi innovativi e tecnologici, adottando un approccio dal basso e centrato sull’utente.

City as a Service si focalizzerà sull’area mediterranea e su quei servizi capaci di fornire soluzioni efficaci in contesti marginali; sarà un’occasione per discutere di innovazione digitale e service design.

La prima tappa sarà “City as a Service Intensive School” e avrà luogo a Erice (TP) dal 25 settembre al 3 ottobre. Nove giorni per formarsi, confrontarsi e approfondire le dinamiche urbane legate all’innovazione e ai servizi digitali ai cittadini in contesti storicizzati: un approccio interdisciplinare per ripensare la città attraverso le tecnologie e il confronto transculturale.

L’Intensive School è aperta a 30 ragazzi fra i 18 e i 35 anni; la formula di partecipazione sarà quella della candidatura volontaria ed è previsto lo sgravio del costo di iscrizione grazie a borse di studio offerte da sponsor privati. È già possibile candidarsi sul sito edu.wepush.org.

Sarà un’occasione per lasciarsi ispirare e mettersi alla prova, attraverso un viaggio guidato nel mondo del Service Design, cercando di stimolare lo sviluppo di idee innovative.

I risultati prodotti durante i giorni di Intensive School faranno parte dei contenuti della seconda tappa dell’evento, l’Urban Thinkers Campus – City as a Service, che si terrà a Palermo dall’8 al 10 ottobre 2015 ai Cantieri Culturali alla Zisa.

L’evento è promosso dalle Nazioni Unite con lo scopo di sensibilizzare e creare consapevolezza tra i cittadini sulle questioni urbane, e preparare i contenuti che verranno presentati alla conferenza Habitat III “The city we need” (Quito 2016).

Il Campus è concepito come spazio aperto a workshop e seminari tematici, un’opportunità per condividere e promuovere trasformazioni urbane positive. Il forum intende offrire idee e soluzioni, proponendo un approccio integrato, dando voce ai diversi stakeholder, al fine di portare la società civile, rappresentanti della pubblica amministrazione, della città, dell’industria ed esperti del settore ad individuare e affrontare insieme eventuali ostacoli allo sviluppo “intelligente”.

È possibile partecipare attivamente, inviando le proprie proposte di servizi innovativi tramite la pagina web utc.wepush.org. Output dell’evento sarà un documento ufficiale che verrà presentato e condiviso alla conferenza Habitat III di Quito 2016.

Continuate a seguire gli aggiornamenti della manifestazione anche sui profili social di City as a Service: Facebook e Twitter.

 

Dal 15 al 18 ottobre si terrà a Caserta, presso il Belvedere di San Leucio, l’Urban Thinkers Campus.

L’iniziativa del Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani, in associazione con il Forum delle Culture di Napoli e della Campania, svilupperà il tema “The city We Need”.

Il Campus si propone di raccogliere urban thinkers, filosofi, scrittori, giornalisti, blogger, urbanisti e designer, city leaders e decision-makers, imprenditori, esperti in comunicazione e marketing e tutti coloro che a vario titolo sono interessati alle tematiche legate alle politiche urbane che segneranno l’approccio di Habitat III.

All’interno di questo grande evento avremo un nostro spazio mercoledì 15 dalle ore 14 alle ore 16. Tema della nostra sessione: “City as a service”. Si parlerà di un nuovo approccio nel design di servizi per la città che pone al centro i cittadini, intesi come comunità.

Interverranno:

Antonio Prigiobbo – Campania StartUp, NAStartUp

Michele D’Ambrosio – Isola Nova

Associazione CleaNAP

Claudio Esposito – Studio Ines Bajardi AA

Programma della sessione:

14:00 – 14:10 Registrazione partecipanti;

14:10 – 14:20 Introduzione alla sessione: “City as a service” – La città come provider di servizi (Domenico Schillaci – PUSH);

14:20 – 15:20 Interventi;

15:20 – 15:50 Tavola rotonda: strategie condivise e best practices per progettare le città del futuro (modera Mauro Filippi – PUSH);

15:50 – 16:00 Conclusioni.

 

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. È necessario registrarsi sul sito dedicato.

Piazza Sant’Anna, 3 - 90133 Palermo
(+39) 091-6164848
C.F. 97285820821

Informativa sulla privacy