Posts Tagged ‘street art’

PUSH, in collaborazione con l’impresa sociale Bepart, la Galleria d’Arte Moderna di Palermo, e col patrocinio della Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Palermo, propone un workshop alternativo per conoscere le opere di Street Art presenti nel centro storico di Palermo e realizzare installazioni artistiche inedite in realtà aumentata (AR) da applicare agli spazi urbani. Il tema è la Urban Art e il percorso didattico-pratico, della durata di tre giorni,  oltre alle visite guidate punterà alla realizzazione e condivisione online di opere creative di digital art visualizzabili attraverso la piattaforma online di Bepart – the public imagination movement.

L’evento si svolgerà presso la Sala Conferenze “Empedocle Restivo” della Galleria D’Arte Moderna di Palermo in Via Sant’Anna 21, dal 2 al 4 dicembre 2016, in occasione del lancio della prima mappa cartacea di Street Art realizzata da PUSH in collaborazione con il Comune di Palermo per il progetto Street Art Factory.

Ecco gli orari delle singole giornate:
Venerdì 2 dicembre h. 15.30 / 18.00
Sabato 3 dicembre h. 09.30 / 18.00
Domenica 4 dicembre h. 09.30 / 18.00

Le iscrizioni al workshop sono aperte a tutti e consigliate in modo particolare a studenti e professionisti nel settore dell’arte, della grafica e del design. Saranno prodotti contenuti multimediali, tra cui immagini, GIF animate, modelli 3D e video, quindi è richiesta una base di conoscenza di software di grafica.
I candidati potranno mandare la propria richiesta di partecipazione fino a lunedì 28 novembre compilando il form sottostante e allegando un proprio curriculum e/o portfolio.

Saranno selezionati max 20 partecipanti e l’esito della selezione sarà comunicato via e-mail mercoledì 30 Novembre.
Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di laptop personali.

[caldera_form id=”CF5823231076ca5″]

19_11_2015 ⋮

Volotea

Da alcuni anni fioriscono per le strade di Palermo degli esempi di street art notevoli. Non si tratta soltanto di artisti locali, in alcuni casi ci si trova a contatto con pezzi di street artist internazionali che sono passati da qui. Proviamo a raccontare per aree ciò che sta succedendo in città, come spunto per qualche passeggiata alla scoperta di muri colorati e in cerca di ispirazione.

Tra i finalisti di Che Fare – importante bando nazionale destinato a progetti culturali ad impatto sociale – c’è Street Art Factory, progetto che PUSH ha sottoposto con la volontà di continuare l’esperienza positiva di Borgo Vecchio Factory, riproponendola in altri contesti marginali.

Si tratta di un progetto di promozione sociale rivolto a contesti considerati sensibili: un format basato sulla street art mirato ad arginare dinamiche di emarginazione sociale – dispersione scolastica, problemi economici, razzismo, ghettizzazione, analfabetismo, disabilità – e rigenerare le aree urbane interessate.
L’idea è quella di realizzare un ciclo di laboratori di pittura creativa ad hoc per il target sensibile in un determinato contesto, utilizzando i disegni come bozzetti da riprodurre sui muri del quartiere, con l’aiuto di uno street artist professionista e la collaborazione della comunità stessa.

Tra più di 700 proposte StreetArt factory è stata selezionata, arrivando tra i 40 finalisti. Per supportare il progetto e portarlo alle fasi finali del bando – che mette in palio tre premi da 50.000 € – è possibile votarlo fino al 5 novembre iscrivendosi al  sito tinyurl.com/streetartfactory e confermando il voto via mail.

Contiamo sul vostro supporto!

 

Mercoledì 24 settembre PUSH. – in collaborazione con Per Esempio Onlus e Ema Jons – presenterà Borgo Vecchio Factory.

Borgo Vecchio Factory è un progetto di promozione sociale che prevede un ciclo semestrale di laboratori di pittura creativa dedicati a venti bambini del quartiere di Borgo Vecchio.

Lo street artist Ema Jons seguirà passo passo i bambini, e insieme a loro realizzerà delle opere di street art sulle facciate dei palazzi del quartiere.

Durante la conferenza stampa di presentazione del progetto, che si terrà presso la sede di Per Esempio in via Cusimano 38, sarà dato il via alla campagna di crowdfunding online per la realizzazione del progetto, ospitata sulla piattaforma Indiegogo.

Inoltre, a seguito della conferenza stampa, si terrà una Instawalk in collaborazione con InstagramersPalermo tra le vie di Borgo Vecchio per osservare le opere di street art già realizzate da Ema Jons durante un precedente laboratorio.

È possibile seguire gli sviluppi del progetto sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram dedicati.

Qui è possibile scaricare il comunicato stampa.

Piazza Sant’Anna, 3 - 90133 Palermo
(+39) 091-6164848
C.F. 97285820821

Informativa sulla privacy