Presentazione su Service Design e Innovazione Urbana durante la conferenza delle Nazioni Unite Habitat III

PUSH @ Habitat III Quito 2016

TOPICS

  • #URBANDEVELOPMENT
  • #SMARTCITY
  • #INNOVATION
  • #URBANSERVICES

LINKS

IL CONTESTO

Habitat III è la conferenza delle Nazioni Unite sui temi dell’housing e dello sviluppo urbano sostenibile che si svolge ogni venti anni (Vancouver 1976, Istanbul 1996 e Quito 2016) con l’obiettivo di rafforzare l’impegno mondiale sul tema dell’urbanizzazione sostenibile e dell’attuazione di una Nuova Agenda Urbana.
La città, fondata dai conquistadores spagnoli è patrimonio dell’UNESCO dal 1978 e ha ospitato i delegati di più di 150 nazioni e migliaia di partecipanti per discutere come progettare il futuro delle città.

IL CONCEPT

Durante una presentazione tenutasi nel Centro Cultural Benjamin Carrion, PUSH ha offerto una sintesi della propria ricerca sul service design per le politiche urbane, raccontando il processo di sviluppo di tre progetti: MUV, Open Tour e Street art Factory. Al termine della presentazione è stato inoltre proiettato il documentario “Borgo Vecchio Factory” di The Piranesi Experience.

L’IMPATTO

La conferenza Habitat III è stata un grande successo: 30.000 persone, tra le quali 10.000 partecipanti internazionali provenienti da 167 Paesi. Nell’arco dei quattro giorni hanno avuto luogo quasi 1.000 eventi tra cui 8 Sessioni Plenarie, 6 Roundtables, 4 Assemblee, 16 Stakeholders Roundtables, 22 Sessioni Speciali, 3 Urban Talks, 1 Urban Journalism Academy, 59 eventi delle Nazioni Unite, 157 stand espositivi e oltre 460 eventi collaterali di networking e formazione. Si è trattato dunque di un’occasione unica per lo scambio di best practice, espansione del network internazionale e condivisione dei risultati di City as a Service, Urban Thinkers Campus organizzato da PUSH a Palermo nel 2015.

Piazza Sant’Anna, 3 - 90133 Palermo
(+39) 091-6164848
C.F. 97285820821

Informativa sulla privacy